Tutti i trucchi per praticare yoga in casa


Vuoi praticare un po’ di esercizio senza uscire di casa? Ti proponiamo un’attività sana e rilassante da praticare in casa per allungare i muscoli, migliorare la postura e imparare a respirare. Oltre a migliorare la flessibilità, lo yoga ti aiuterà a rilassarti e a prenderti una pausa durante questi giorni di reclusione.

Che cos’è lo yoga e quali sono i suoi benefici?

Lo yoga è un tipo di attività fisica salutare che aiuta a combattere lo stress e staccare dalla routine, soprattutto in questo periodo in casa. Iniziando a praticarlo tutti i giorni, vedrai che scoprirai abilità che non ti saresti immaginato e ti sorprenderai di ciò che sei capace di fare! Con lo yoga diventerai consapevole di ogni tua parte del corpo e riuscirai a prenderne il pieno controllo, aumentando l’agilità e la coordinazione.

È normale che stando in casa la nostra attività fisica sia ridotta, ma praticare yoga è il trucco per portare avanti uno stile di vita sano. Inoltre, è dimostrato che aiuta a ridurre il livello di stress e di ansia, indispensabile per il momento che stiamo vivendo.

mobile-image
desktop-image

Forza, controllo e respirazione

Se fai yoga per la prima volta, vedrai che per i primi giorni non riuscirai a concentrarti del tutto su ciò che stai facendo e probabilmente avrai la testa da un’altra parte mentre effettui i movimenti. Dopo qualche giorno di pratica, però, ti renderai conto di aver raggiunto la piena concentrazione sull'esercizio. Insomma, non ti è venuta voglia di provare adesso che hai tutto il tempo per farlo e che sicuramente hai bisogno di staccare un po’?

Che cosa serve per praticare yoga? Soltanto un tappetino, una coperta e un cuscino. Per chi è agli inizi, consigliamo di cominciare con semplici posizioni a terra, che richiedono meno equilibrio di quelle in piedi. La cosa più importante quando si inizia a fare yoga è concentrarsi sulla respirazione, che deve sempre essere cosciente ma mai forzata. Si respira sempre dal naso, inspirando si riempiono l’addome e il torace ed espirando si svuotano completamente. Dobbiamo controllare il respiro durante tutti gli esercizi. Avrai bisogno di tempo, forza e volontà per seguire questa pratica quotidiana, ma alla fine diventerà parte integrante della tua vita.

4 posizioni facili da realizzare in casa

Adesso ti raccomandiamo 4 posizioni per iniziare, facili da fare anche a casa. Se è la prima volta che fai yoga, stai molto attento a non forzare e sforzare troppo muscoli e articolazione, comincia con calma e vedrai che in modo tempo diventerà tutto più naturale.

1- Posizione della gioia: è una delle posizioni più semplici e comode. Siediti a terra con le gambe incrociate, la schiena ben dritta e il collo rilassato, in modo che il mento cada leggermente verso il basso. Appoggia le mani sulle ginocchia con i palmi rivolti verso l’alto e forma un cerchio toccando insieme pollice e indice. Respira lentamente, chiudi gli occhi e rilassati.

2- Posizione del bambino: una posizione facile per rilassare la schiena e riposarla. Mettiti in ginocchio sul tappetino e siediti sui talloni con la schiena dritta. Separa leggermente le ginocchia e unisci i piedi, in modo che le dita si tocchino. Adesso piega la schiena in avanti senza inarcarla e abbassati fino a toccare il tappetino con la fronte. Allunga le braccia dietro di te e appoggiale a terra lungo i fianchi. Respira lentamente e rilassati. Se vuoi allungare ancora di più la schiena stendi le braccia di fronte a te senza alzare la testa dal pavimento. Quanto più allunghi le braccia in avanti, tanto più si stirerà la schiena. Ricordati sempre di inspirare ed espirare lentamente.

3- Piegamento in avanti: è una posizione basilare dello yoga e si tratta di uno stiramento intenso. Per eseguirla mettiti in piedi sul tappetino con i piedi uniti. Stendi il busto e piegati verso il basso fino a toccare le caviglie con le mani. Non preoccuparti se all’inizio non ci arrivi, puoi piegare leggermente le ginocchia finché non riesci a toccare terra con le mani. Rilassa la testa e il collo e respira lentamente. Per uscire da questa posizione è importante rialzarsi molto lentamente, srotolando bene la schiena e alzando la testa solo alla fine, quando si è già in piedi, per evitare vertigini.

4- Posizione della montagna: questa posizione serve ad allungare tutto il corpo. Mettiti in piedi sul tappetino con i piedi uniti oppure separati, in linea con le spalle. Allunga la schiena e il collo verso l’alto senza inarcarti e lascia cadere le mani lungo i fianchi, senza toccarli. Tieni le dita delle mani unite e i palmi rivolti verso le cosce. Guarda un punto fisso davanti a te e rilassa i muscoli del viso, dopodiché chiudi gli occhi. Ricorda di inspirare ed espirare lentamente.

mobile-image
desktop-image

Yoga del viso per alleviare rughe e tensioni

Lo yoga facciale consiste nell'applicare pressioni sul viso, per combattere le rughe e ritardare l'invecchiamento precoce della pelle. Ti renderai conto che è possibile alleviare la tensione e ottenere una pelle più compatta, grazie a semplici massaggi su zigomi, palpebre e collo.

Ecco due esercizi molto facili da fare la sera prima di andare a dormire. Il primo serve a rassodare il collo e combattere il doppio mento. Chiudi gli occhi e spingi lentamente la testa indietro, nel frattempo posiziona tre dita sul mento e spingi verso il basso, come a contrastare il movimento fatto con il collo.

Il secondo esercizio serve a combattere le zampe di gallina e le palpebre cadenti. Posiziona gli indici sulle sopracciglia e i pollici sotto gli occhi e tira delicatamente. Chiudi lentamente le palpebre, sia quelle superiori che quelle inferiori, sentendo lo stiramento.

Completa lo yoga con un bagno caldo

Ogni momento della giornata è buono per lo yoga, cerca un posto silenzioso, spegni telefono e televisori e rilassati. L’atmosfera è importante: accendi delle candele o crea una luce soffusa, metti una musica rilassante a basso volume e inizia la tua pratica. Non c’è modo migliore per finire lo yoga di una bella doccia o un bagno caldo, per continuare a godersi il piacere della tranquillità, accompagnato dal Detox Shower Pack.

Condividi con noi le tue impressioni e la tua Freshly Experience lasciando un commento a questo post, sul nostro Blog oppure su Instagram. Ci piace sapere la tua opinione! Torna presto sul nostro blog, ti aspettano contenuti nuovi ogni settimana.

Sconto Freshly Cosmetics
Sconto Freshly Cosmetics

Raccontaci cosa ne pensi. Amiamo leggere la tua opinione.