Creme solari ecosostenibili: cosa sono e perché sceglierle


Chi non ama godersi il sole? Certo, ma va fatto nel modo giusto. Tutti sappiamo che proteggerci dai raggi UV è d’obbligo per mantenere la pelle sana, ma hai mai pensato all’impatto che hanno le creme solari sull’ambiente? Quando usiamo protezioni solari, dovremmo iniziare a preoccuparci anche per i mari. Perché? Perché uno studio ha rivelato che ogni anno 14 mila tonnellate di creme solari si riversano nei mari e se contengono ingredienti nocivi per l’ecosistema marino, il loro impatto potrebbe essere drammatico. Infatti, la maggior parte delle creme solari convenzionali sono composte da filtri chimici sintetici che possono contenere plastiche. E che succede? Possono innescare reazioni tossiche per il fitoplancton di cui si nutrono i pesci e nei casi più gravi bloccare la crescita dei coralli. Vediamo bene come funziona.

Creme solari e impatto sui mari

La maggior parte delle creme solari convenzionali contengono filtri solari chimici dannosi sia per la pelle che per l’ambiente. Infatti, era già stato dimostrato che potevano penetrare nella pelle, assorbendo i raggi ultravioletti  dannosi per l’organismo. Quello che forse non era stato detto finora, invece, è che fanno male alla barriera corallina. Si è infatti dimostrato che le tonnellate di residui delle creme solari che si depositano sui fondali marini, possono essere dannose per molte specie animali, oltre a causare lo sbiancamento dei coralli.

Ecco perché molti Paesi hanno deciso di vietare l’uso di creme solari contenenti oxybenzone e octinoxate. Gli scienziati e biologi marini si sono accorti che questi due ingredienti possono danneggiare piante, coralli e animali marini.
Le Hawaii sono state le prime a intervenire per vietare l’uso di creme solari dannose  per salvare i coralli, ma ogni anno la lista dei Paesi si allunga sempre di più. 

Come scegliere creme solari a impatto zero

Non tutte le creme solari sono dannose per gli oceani, basta scegliere i prodotti giusti per proteggere la pelle e allo stesso tempo anche l’ambiente. A differenza delle creme solari convenzionali, quelle formulate con ingredienti naturali contengono filtri fisici di origine minerale, che proteggono la pelle in modo sicuro e rispettano la fauna marina. Sono infatti biodegradabili e non hanno alcun impatto negativo sull’ambiente.

Noi di Freshly Cosmetics, teniamo molto al nostro pianeta, per questo motivo la formula delle nostre creme solari è sana e rispetta la natura. La Healthy Protection Facial Susnscreen e la Healthy Protection Body Sunscreen contengono filtri fisici di origine minerale, ossido di zinco e biossido di titanio, per proteggere la pelle e il pianeta. Tutti i loro ingredienti sono biodegradabili, quindi rispettano la flora e la fauna marina. Prova le nostre protezioni solari viso e corpo insieme nel Healthy Protection Pack. La tua pelle e i mari ti ringrazieranno!

Noi di Freshly Cosmetics creiamo cosmetici naturali (tutte le nostre formule contengono oltre il 99% d'ingredienti d'origine naturale, sostenibile e vegana) basati su conoscenze e studi scientifichi. Il nostro obiettivo è quello di rendere le persone consapevoli dell'effetto che ha la cosmetica sulla pelle. Siamo scienziati con tanta voglia di cambiare le cose e di aiutare le persone a prendersi cura di sé al meglio, consapevolmente.
Hai voglia di unirti a questa avventura? Iscriviti alla newsletter per ricevere novità e articoli come questo e diventare un esperto di cosmetica... e non solo!

Raccontaci cosa ne pensi. Amiamo leggere la tua opinione.