Pelle secca? Ecco la routine per te


A volte la pelle secca può diventare un vero incubo quando diventa spenta e opaca e inizia ad arrossarsi e screpolarsi, soprattutto in inverno quando si abbassano le temperature e il vento diventa il peggior nemico del tuo viso. Se hai la pelle secca saprai anche quanto è delicata, per questo ha bisogno di prodotti specifici che la coccolino e la nutrano fino agli strati più interni, in modo che rimanga sempre elastica, morbida e luminosa. Vediamo qual è la routine giusta per la tua pelle secca.

Come riconosco la pelle secca?

Pelle spenta e opaca

Se noti la pelle spenta e opaca che ti fa apparire il viso stanco, sicuramente è dovuto alla disidratazione. Dobbiamo tener conto del fatto che la nostra pelle sta perdendo acqua durante tutto il giorno, quindi è importante aiutarla a recuperare i livelli d’idratazione di cui ha bisogno.

Prurito e pelle che tira

Un altro sintomo che ti aiuterà a identificare la pelle secca è la mancanza di morbidezza e la sensazione di pelle che tira. Questo può provocare prurito e desquamazioni e significa che la pelle ha momentaneamente perso elasticità.

Rughe

La pelle secca tende a sviluppare più rughe rispetto a una pelle grassa, che causano un aspetto di invecchiamento precoce.

Perché ho la pelle secca?

Capire perché la pelle è secca non è immediato, ma generalmente i fattori che ne sono la causa sono 4: la predisposizione genetica e l’avanzare dell’età, le condizioni climatiche e una scorretta alimentazione.

Con l’avanzare dell’età la pelle si assottiglia e perde il film idrolipidico e quindi l’idratazione e l’elasticità cutanea, facendo apparire le rughe. La pelle può apparire secca anche dopo una prolungata esposizione al sole e all’aria condizionata, in estate, al freddo e al vento, in inverno. Più la l’aria è secca più diminuisce l’idratazione cutanea.

Infine anche l’alimentazione può essere una causa della pelle secca, infatti se non si beve la corretta quantità d’acqua e si segue una dieta ricca di zuccheri e grassi la situazione della cute può peggiorare.

La migliore routine per pelli secche

Quando si parla di pelle secca, la parola d’ordine è sicuramente idratazione! Esistono però 2 tipi d’idratazione, quella passiva e quella attiva, le conosci? Andiamole a vedere bene e scopriamo qual è la migliore. 

L’idratazione passiva è composta da ingredienti occlusivi che formano uno strato superficiale che evita perdita transdermica d’acqua. Questa pellicola, però, impedisce alla pelle d'interagire con l'ambiente e svolgere le sue normali funzioni.
Con l’idratazione attiva, invece, aiutiamo la pelle a mantenere l’idratazione, fornendole sostanze utili al suo corretto funzionamento per trattenere l’acqua e catturarla dall’ambiente circostante.

Quindi riformuliamo la frase iniziale: quando si parla di pelle secca, la parola d’ordine è sicuramente idratazione attiva! Una perfetta routine per pelli secche, però, deve iniziare sempre con una corretta detersione del viso e sicuramente è meglio farla con prodotti idratanti. Vediamola passo per passo.

Detersione

Inizia sempre con una buona detersione quotidiana, che sia delicata e idratante, meglio se con prodotti che non generano schiuma, dato che sono più aggressivi. Un gel detergente a base di saponine vegetali come il Rose Quartz Facial Cleanser deterge la pelle in profondità senza irritarla, rispettando la barriera cutanea. Inoltre regola la secrezione sebacea, rivitalizza e illumina il viso senza seccarlo.

Idratazione della mattina

Il passo successivo a cui non puoi rinunciare è la crema idratante, meglio se con proprietà lenitive, antiossidanti e antinfiammatorie come la nostra Bloom Orchid Face Cream. Questa crema viso aumenta l’idratazione cutanea del 115%, previene e ripara i segni dell'invecchiamento cutaneo contrastando i danni ossidativi. Inoltre lenisce la pelle, attenuando rossori e infiammazioni.

Idratazione della sera

Se la mattina hai bisogno dell’idratazione di una crema dalla texture leggere, la sera, dopo aver deterso il viso, ti consigliamo di applicare un olio nutriente che idrati la pelle durante tutta la notte. Ti consigliamo il Red Velvet Oil Serum, l’olio che nutre in profondità, attenua i rossori e leviga le rughe, grazie al suo alto contenuto di vitamina C. Ti sveglierai con il viso idratato, luminoso e pieno di energia.

skincare pelle secca

Seguendo i nostri consigli e i passi che ti abbiamo raccomandato, potrai migliorare l’aspetto della tua pelle secca. Se cerchi la skincare completa che ti abbiamo consigliato, puoi trovarla nel Soothing Pack For Sensitive Skin che contiene il Rose Quartz Facial Cleanser, la Bloom Orchid Face Cream e il Red Velvet Oil Serum per dire addio per sempre alla pelle secca e spenta!

Condividi con noi le tue impressioni e la tua Freshly Experience lasciando un commento qui sotto o su Instagram. Ci piace sapere la tua opinione e conoscere i tuoi segreti di cosmetica naturale! Torna presto sul nostro blog, ti aspettano contenuti nuovi ogni settimana.

Noi di Freshly Cosmetics creiamo cosmetici naturali (tutte le nostre formule contengono oltre il 99% d'ingredienti d'origine naturale, sostenibile e vegana) basati su conoscenze e studi scientifichi. Il nostro obiettivo è quello di rendere le persone consapevoli dell'effetto che ha la cosmetica sulla pelle. Siamo scienziati con tanta voglia di cambiare le cose e di aiutare le persone a prendersi cura di sé al meglio, consapevolmente.
Hai voglia di unirti a questa avventura? Iscriviti alla newsletter per ricevere novità e articoli come questo e diventare un esperto di cosmetica... e non solo!

Raccontaci cosa ne pensi. Amiamo leggere la tua opinione.